MeteoMeteo
Meteoitaliano Deutsch English
Lago di Garda Sabato 28-05-2016
 
Max: 26°
Min: 19°
Pioggia: 10%
Vento: 2Km/h
sereno
 
Domenica

Max: 20°
Min: 18°
Pioggia: 90%
Vento: 2km/h
temporale
Lunedì

Max: 17°
Min: 16°
Pioggia: 90%
Vento: 1km/h
temporale
Martedì

Max: 20°
Min: 16°
Pioggia: 81%
Vento: 1km/h
temporale
Mercoledì

Max: 19°
Min: 16°
Pioggia: 69%
Vento: 0km/h
temporale
Giovedì

Max: 22°
Min: 16°
Pioggia: 53%
Vento: 2km/h
pioggia e schiarite
dati forniti da il meteo.it

Il lago di Garda ha un micro clima del tutto particolare che si differenzia notevolmente dal clima della pianura Padana.
L'enorme massa d'acqua del lago crea un effetto termico che rende il clima estivo meno torrido e il clima invernale più temperato e meno soggetto alle gelate rispetto all'entroterra. Le temperature del lago di Garda e le sue condizioni meteorologiche sono per molti versi più simili a quelle del clima mediterraneo. Infatti il Garda è caratterizzato da una flora di tipo mediterraneo: ulivi e limoni prosperano un po' ovunque nei paesi rivieraschi.

Anche le nebbie sono assai più rare rispetto alle zone di pianura essendo i paesi rivieraschi spazzati quasi costantemente dalle brezze provenienti dalle zone settentrionali del lago di Garda che si addentrano nelle zone montuose delle prealpi. Queste condizioni climatiche favorevoli hanno fatto si che il lago di Garda sia stato anche in passato una delle zone favorite dal turismo internazionale. In passato il clima del Garda veniva considerato particolarmente salubre e consigliato dai medici per la cura delle malattie respiratorie e con ciò è iniziato il turismo inglese e tedesco sul Garda. Queste condizioni sono un po' mutate negli anni recenti ma rispetto all'aria inquinata delle città del nord Italia (Milano e Verona in particolare ma un po' tutte le città industriali del nord est) l'aria del lago di Garda può essere ancora considerata salubre e poco inquinata. La presenza di molte zone ancora non costruite o coltivate (le pendici del Monte Baldo, le montagne della riviera bresciana, alcune zone collinari del basso lago) permettono la sopravvivenza di una vegetazione che costituisce un piccolo polmone verde all'interno di una pianura padana per molti versi ormai completamente devastata.

Qui di seguito riportiamo una tabella delle temperature medie annuali per ogni mese.

Temp. Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. Lug. Ago. Set. Ott. Nov. Dic.
Max: 0 8 13 17 22 26 29 28 24 18 11 6
Min: -1 0 3 7 11 15 18 17 14 9 3 0
Media: 3 5 8 12 18 21 24 24 18 14 7 3
 
menu